Alessandra Dagostini

Scrittrice e poetessa

E' nata a Vico Equense (NA) nel 1977, dove tuttora risiede, da padre bergamasco e madre napoletana. Laureata in Lettere Moderne, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università “Federico II” di Napoli (110 e lode), con una tesi in Letteratura del Rinascimento sulla poetessa lucana Isabella Morra, «Degno il sepolcro, se fu vil la cuna». L’universo poetico di Isabella Morra (pubblicata in agosto dall’editore Longobardi), insegna attualmente al II Circolo Didattico di Portici (NA), collabora a «Clic Donne 2000», l’unico giornale delle italiane in Germania, e fa parte dell’Associazione “Donne e Poesia Isabella Morra” di Francoforte sul Meno, pubblicando, inoltre, articoli e poesie su varie riviste culturali.
Nel 2007 si è classificata prima a Tursi (MT), vincendo la III edizione del Concorso Nazionale di Poesia in lingua dialettale “Albino Pierro”. Nel 2008, sempre nell’ambito dello stesso concorso (IV edizione), ha ottenuto il terzo posto. Nel 2009 alcune sue poesie sulla Sibilla nell’arte sono state recitate al Teatro Montil di Castellammare di Stabia (NA) dall’attrice-cantante Anna Spagnuolo e poi inserite nel libro “In viaggio con la Sibilla”, ideato e curato da Marcella Continanza, da cui è stato tratto l’omonimo recital teatrale. Nel 2010 si è classificata seconda alla XV edizione del Concorso Letterario Multiculturale “Lune di Primavera” di Perugia, e ha partecipato, tra le autrici ospiti gemellate con le italiane residenti in Germania, alla XIX edizione della Rassegna annuale “Donne e Poesia” dell’Associazione “Donne e Poesia Isabella Morra”, tenutasi per la prima volta in Italia, presso la Sala Consiliare di Palazzo Farnese a Castellammare di Stabia.

Poesie

Degno il sepolcro, se fu vil la cuna

                         (l'universo poetico di Isabella Morra)  

 

 

Zip File